5 Regole di Content Marketing fondamentali per il tuo successo!

Pubblicato il Pubblicato in Blogging Business, Content Marketing

Regole Content Marketing

Oggi giorno chiunque più fare Content Marketing con estrema facilità, sia chi semplicemente vuole condividere i suoi pensieri o ciò a cui è appassionato, sia chi lo fa per business, come liberi professioni o imprenditori,creare contenuti online è diventato, per fortuna, semplice per tutti.

Un tempo infatti poteva esserci il tecnicismo a bloccare molte persone, ma adesso tutti possono imparare a crearsi un blog, aprire una pagina nei social più attinenti al proprio settore, caricare video su youtube o caricare belle immagini su instagram.

Il tecnicismo estremo non esiste più, e questo è un ottima notizia, ma bisogna fare attenzione, ci sono ugualmente delle regole da rispettare se si vuole ottenere dei buoni risultati. Il solo fatto che sia possibile per tutti creare contenuti online non è detto che sia facile farlo, un contenuto che funziona ha bisogno di rispettare determinate regole, non può essere realizzato a casaccio!

E’ proprio quello che farò in questo articolo, ovvero offrirti 5 regole di content marketing con la quale dovrai obbligatoriamente confrontarti se vuoi creare dei contenuti online interessanti!

1° Regola – Sei un Editore

Editore online

 

Che tu lo voglia o no se hai un blog, una pagina facebook o hai pubblicato almeno una volta un contenuto online sei un editore, e prima te ne rendi conto e meglio è. Essere consapevoli di questa cosa ti mette in mano grandi poteri, ma come si suol dire, anche grandi responsabilità. 😉

Una volta compreso che siamo degli editori evitiamo di commettere errori che possono compromettere il lavoro che abbiamo svolto online.

Un errore nella creazione di contenuti online che molti hanno fatto , io compreso, è quello di non mantenere questa attività costante. Perchè è un errore? In primis perché non è rispettoso verso le persone che hanno deciso di seguirti, in secondo luogo perché rischi di perdere, o comunque danneggiare, quello che hai realizzato fino ad ora.

A differenza di altre forme di Marketing il Marketing di contenuto non ha una data di scadenza, non ha i giorni di ferie, o almeno non di mesi o addirittura anni, questa è la vera regola, prima lo capisci e meglio è!

2° Regola – Parla come una persona e non come un Robot

Robot Umano

In molti settori un ostacolo da superare è proprio quello di eliminare il più possibile i gerghi tecnici, ovvero quei paroloni incomprensibili ai non addetti al lavori.

Un po’ di tempo fa un mio cliente, un ingegnere edile, mi chiese come poteva essere più efficace con il suo blog, per attrarre nuove visite, convertirle in contatti e poi in clienti. In pratica voleva attuare una strategia di Inbound Marketing per la sua attività.

Quando mi ha mostrato il suo Blog era ben fatto dal punto di vista tecnico, con una grafica semplice e una struttura funzionale sia per l’utente che per i motori di ricerca, ma presentava un problema non di poca importanza, la mancanza di una comunicazione efficace.

Aveva una serie di articoli ben realizzati, ma con l’utilizzo di parole difficilmente comprensibili da una persona che ne sa poco o nulla della sua attività. Insieme abbiamo deciso di prendere i contenuti già realizzati e rielaborarli con una comunicazione più utile per l’utente, ovvero con un linguaggio più semplice, diretto e comprensibile anche da chi non è uno del settore.

Questa semplice azione gli ha permesso di migliorare notevolmente le interazione nel il suo blog e di ottenere nuove richieste di informazioni e clienti. Questo naturalmente è solo un esempio con l’obiettivo di trasmetterti l’importanza di essere più umani possibili nella realizzazione dei propri contenuti online.

3° Regola – Non tergiversare, Aiuta!

Aiuta gli altri

 

Sai quali sono i contenuti che funzionano davvero? Quelli che risolvono concretamente un problema! Se hai letto altri miei articoli ti puoi rendere subito conto come ripeto spesso questa cosa, non per annoiarti ovviamente, ma perché penso che sia la strada giusta da seguire per realizzare contenuti online veramente utili!

Ma come facciamo a sapere cosa è meglio realizzare? Ponendoci delle domande:

Chi sono i miei clienti? Quali sono le loro preoccupazioni? A cosa tengono davvero? Come posso fare con i miei contenuti prima, e con i prodotti dopo, per aiutarli a risolvere concretamente questi problemi?

4° Regola – Dimostra il più possibile

In Toscana si tende molto a dire:

Le chiacchiere le porta via il vento!

Sinceramente non so se è un detto tipico toscano, ciò che so è che è dannatamente vero. Vedo sempre più prodotti e/o servizi che promettono incredibili risultati, ma senza dimostrare la reale efficacia. 

Se veramente permettono di ottenere dei benefici concreti non sarebbe meglio dimostrarlo? Ci sono molti modi per fare questo: case study, testimonianze dei clienti o semplicemente mostrare in azione il tuo prodotto. La regola in questo caso è:

Più dimostri come il tuo prodotto risolve davvero i problemi dei tuoi potenziali clienti e più questi saranno disposti a provarlo e a dire la sua!

5° Regola – Sfrutta i tuoi punti di forza

Non devi essere bravino in tante forme di contenuto, ma un fuoriclasse in una o poco più!

In molti cercano di creare di tutto e di più, e questo può essere corretto al fine di capire dove siamo più portati, ma poi sarebbe utile, soprattutto se non abbiamo molto tempo a disposizione per creare nuovi contenuti, mettere la propria attenzione in ciò che ci risulta fare con più facilità e che naturalmente porta maggiori risultati!

Con questo non ti sto consigliando di creare la tua strategia di Content Marketing su una sola forma di contenuto, ma di capire dove sei più forte, cosi da fare leva sulle tue abilità quando ne avrai più bisogno.

Se sei bravo a scrivere non è detto che non lo sia a fare dei video o Podcast, ma visto che una delle obiezioni che molte volte mi viene fatta è proprio sulla mancanza di tempo, in questo caso consiglio di creare contenuti dove ci sentiamo più portati e soprattutto dove abbiamo performance migliori.

Queste sono le 5 regole di Content Marketing che ho appreso in questi anni, sbucciandomi più volte le ginocchia, nella creazione di contenuti online. Spero ti siano state utili e se hai delle considerazioni da fare a riguardo fammelo sapere nei commenti qui sotto! 🙂

Condividi nel tuo social preferito!

Può Interessarti Anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *